Cuoco

Cuoco

Cuoco

Cuoco: svolge il suo lavoro trasformando gli alimenti preparando e cucinando cibi. Lavora nell’ambito della ristorazione o dell’industria alimentare presso ristoranti, alberghi, tavole calde, navi, mense, o aziende che fanno catering.

Il cuoco si occupa della definizione dei menu, della scelta delle materie prima, dello stoccaggio e della gestione dei prodotti da trasformare, della gestione della cucina, della preparazione del cibo e, nel caso di collaboratori, sovraintende il lavoro dei colleghi nelle diverse linee di produzione qualora rivesta il compito di capocuoco.

Per diventare cuoco è necessario frequentare:

  • corsi di formazione professionale regionali di durata triennale
  • Istituto professionale Servizi per l’Enogastronomia e l’ospitalità alberghiera.

I cuochi hanno un lavoro che richiede ordine, competenza, grande conoscenza delle materie prime e delle tecniche di cottura, gestione dello stress, lavoro su turni anche durante le festività e lunga gavetta.

N.B. Per motivi organizzativi indipendenti dalla nostra volontà i workshop potrebbero subire delle variazioni.

Andrea Voltan di Chefyouwant ha presentato ai ragazzi i pro e i contro del lavoro nella ristorazione. Lavorare in una cucina professionale richiede impegno, passione, perseveranza, rispetto delle norme igieniche, conoscenza della strumentazione, delle materie prime, delle tecniche di cottura e disponibilità a lavorare quando gli altri si divertono ma è un lavoro che offre enormi soddifazioni e possibilità anche all’estero.

Facebook
Facebook